Alla presenza della sindaca Raggi, insieme al Teatro di Roma, è stata inaugurata nuova stagione 2018 del Silvano Toti Globe Theatre. Nel bellissimo teatro elisabettiano nel cuore di Villa Borghese, dal prossimo 27 giugno, torna la drammaturgia shakespeariana del Silvano Toti Globe Theatre, che quest’anno festeggia i suoi quindici anni di attività. La novità, annunciata durante la conferenza stampa, da Gigi Proietti e dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, è l’entrata del Globe nel sistema di Teatro Pubblico Plurale, che sta nascendo a Roma sotto l’attenta regia del Teatro di Roma e del quale fanno già parte i teatri Argentina, India, Villa Torlonia, Lido, Quarticciolo, Tor Bella Monaca e Corsini. Il Maestro Proietti ha ricordato come nacque il progetto del Silvano Toti Globe Theatre: nel 2003, in occasione del centenario della donazione della villa da parte della famiglia Borghese al Comune di Roma, l’amministrazione capitolina chiese, a me e ad altri artisti, di fare uno spettacolo qui a Villa Borghese. In quell’occasione mi venne in mente di fare quello che accade in tante altre capitali estere: a New York, ad esempio, c’è la manifestazione Shakespeare In The Park, dove tutte le estati vengono rappresentate opere di Shakespeare. Abbiamo lavorato molto e abbiamo fatto di questo teatro una delle realtà più interessanti che siano nate dal nulla negli ultimi decenni, affrontando, con grande entusiasmo e determinazione, le varie amministrazioni che in questi anni si sono succedute. Il nostro obiettivo – continua Proietti – è quello di far conoscere i grandi classici del teatro shakespeariano al pubblico che magari sente parlare di Otello, ma sa solo che è geloso, senza conoscere il dramma che si cela dietro questa grande figura. Pertanto, in occasione del nostro quindicesimo compleanno, abbiamo deciso di riproporre alcuni dei nostri maggiori successi di pubblico e di critica. Il programma della stagione che sta per iniziare, vedrà alternarsi, sul suggestivo palco del Globe Theatre, Molto Rumore Per Nulla, dal 27 giugno al 15 luglio; Otello, dal 20 luglio al 5 agosto; Sogno Di Una Notte Di Mezza Estate, dall’8 al 26 agosto; un adattamento de La Bisbetica Domata, dal 31 agosto al 16 settembre. Chiuderà la stagione Ugo Pagliai ne La Tempesta, dal 21 settembre al 7 ottobre. Ci saranno tre appuntamenti speciali con Sonetti d’Amore, Playing Shakespeare e un testo, ancora in fase di scrittura, su Elisabetta I dal titolo William and Elisabeth. Dal 10 al 14 ottobre verrà portato in scena The Merchant of Venice, continuando il riuscito esperimento di far conoscere il grande drammaturgo di Stratford in lingua originale.

Hypatia di Alessandria

Please follow and like us:
Facebook
Twitter
Google+
https://www.tickit.it/2018/06/04/gigi-proietti-festeggia-quindici-anni-del-globe-theatre-villa-borghese">